Vera Luciani è nata nel 1965 a Venezia.
Nel 1996 asseconda la sua passione per la natura e il paesaggio e si trasferisce nella campagna senese, dove diventa responsabile della manutenzione dei giardini di alcune tenute.
Frequenta la Scuola Agraria del Parco di Monza conseguendo nel 2002 i diplomi di “operatore del verde ornamentale”, “formazione professionale in giardinaggio e vivaista biologico” e nel 2003 il diploma di “progettazione del verde in ambito privato”.

Vera Luciani a Venezia

Nel 2003 inizia l’attività in libera professione fondando Luciani Biolaghi e Giardini, azienda specializzata nella progettazione e costruzione di giardini e biolaghi che da subito si colloca tra le prime aziende italiane a proporre con successo l’inserimento di piscine naturali, biolaghi e piscine a sale nei giardini privati. In questo stesso periodo, le competenze di Vera Luciani si arricchiscono nell’ambito della bioingegneria per le applicazioni al verde, nella conoscenza delle piante acquatiche e della loro manutenzione.
Negli stessi anni lavora in Svizzera con un paesaggista, specialista in biolaghi.

Dal 2003 svolge a tempo pieno la sua attività di progettazione e realizzazione di biolaghi, biopiscine e giardini, che caratterizzano e arricchiscono scorci del paesaggio Italiano per conto di privati, tenute agrituristiche, centri termali e resort di lusso, diretta testimonianza della professionalità ed esperienza raggiunti da Vera Luciani e dal suo staff, che ne fanno un punto di riferimento del settore, sempre più ricercato da chi intenda valorizzare i propri spazi verdi nel rispetto della natura e dei suoi delicati equilibri.

Riconosciuta anche a livello internazionale per il suo talento e la sua creatività, come relatrice di tavole rotonde, convegni, e seminari in Italia e all’estero, Vera Luciani è membro sostenitore della “Fondazione Italiana per la Bioarchitettura e l’Antropizzazione Sostenibile dell’Ambiente” e di AIAPP (Associazione italiana di Architettura del paesaggio).